PICCOLO VADEMECUM PER I NUOVI ASSUNTI…..

MA UN RIPASSO FORSE E’ PIU’ CHE NECESSARIO ANCHE PER I “VECCHI” ASSUNTI

E’ importante conoscere alcune regole fondamentali

1. Sciopero: è un diritto garantito dalla Costituzione (art. 40), tutti i lavoratori possono aderire allo sciopero indetto da qualsiasi org. sindacale, non c’è bisogno quindi di essere iscritti al sindacato che l’ha indetto.

2. Areola: le assenze di un portalettere titolare di zona facente capo ad un area territoriale (Areola), in caso di indisponibilità del personale di scorta, possono essere coperte mandando in vigore l’areola ad eccezione del periodo di ferie estive di 2 settimane dal 15 giugno al 15 settembre ed 1 settimana dal 15 gennaio al 15 aprile e delle lunghe assenze per malattia del ptl, compresa la scorta, certificate di durata almeno pari a 15 giorni, che possono essere coperte solo con la scorta o con personale a lavoro flessibile.

Caso Areola: N-1 : spostamento titolare zona frazionabile sulla zona mancante e prestazione ripartita (abbinamento) della zona frazionabile

Caso Areola N-2: spostamento del titolare della zona frazionabile su altra area territoriale di sua competenza (2 aree territoriali ulteriori) e poi, ritornati nella condizione N-1, idem come sopra

Tale spostamento del titolare zona frazionabile, verso le 2 altre aree territoriali di sua competenza, può avvenire per un massimo di 5 volte al mese

 

Il limite mensile procapite dell’areola è di h 7,12 (orario 5 giorni alla settimana) 72 ore annuali più h 7,12 mensili di straordinario se si va oltre il normale orario di lavoro infatti l’abbinamento effettuato oltre l’orario di lavoro da luogo a lavoro straordinario.

3. Linea business : i compiti della LB si differenziano nel caso trovi applicazione nelle zone soggette ai “giorni alterni” o nelle città metropolitane Roma, Milano e Napoli dove invece è garantito il recapito quotidiano.

LB recapito giorni alterni : si dedica alla consegna di prodotti “al destinatario” (oggetti a firma) della sub zona servita nel medesimo giorno dal portalettere dell’art. di base, nonché i prodotti “in cassetta” con SLA pari a J+1 e degli oggetti al “destinatario” della sub zona non servita nel medesimo giorno dall’art. di base.

LB recapito quotidiano Roma, Milano, Napoli : si dedica alla consegna quotidiana dei prodotti “al destinatario” che saranno prioritariamente oggetti con SLA pari a J+1 Prodotti al destinatario quindi solo oggetti a firma

La LB non ha un carico di lavoro specifico, ma la prestazione viene basata sui tempi di lavoro preparatorio e consegna previsti, nonché sulle percorrenze e relative tempistiche, in funzione delle caratteristiche del territorio .

Quindi non ha un carico di lavoro illimitato e nemmeno a piacimento, ma ci sono dei paletti che ognuno di noi è in grado di determinare o ricorrendo ai calcoli matematici o più semplicemente ed empiricamente in base alla sua esperienza lavorativa. E’ chiaro più zone da coprire più percorrenza, maggiore tempo impiegato, meno oggetti a firma ecc. ecc.

Infine l’accordo recita che la scorta verrà utilizzata prioritariamente per la copertura della LB

4. Richiesta dettaglio servizio prestato: su richiesta del lavoratore l’Azienda deve fornire il dettaglio delle ore di servizio prestate ivi incluse la prestazione ripartita e le ore di straordinario effettuate

Conoscere i propri diritti e doveri è necessario, indispensabile per lavorare in sicurezza rispettando le regole e pretendendo così il rispetto dei propri diritti

fine seconda puntata