Spett.le

Ministero del Lavoro e delle P.S.

Direzione Generale Tutela Condizioni di Lavoro

Div. VII. Roma.

Pec: [email protected]

[email protected]

Spett.le
Poste Italiane S.p.A

Relazioni Industriali -Roma

Fax 06/59587979

Pec: [email protected]

[email protected]

 

 p.c. Spett.le
Commissione di Garanzia

Roma. Fax 06/94539680

Pec: [email protected]

[email protected]

 

Roma e Milano 22 luglio 2019

 

Oggetto: indizione di sciopero

 

Nonostante le iniziative intraprese con la partecipazione di centinaia di lavoratori in piazza il 3 giugno a sostenere le nostre ragioni, oggi, per l'ennesima volta il tentativo di conciliazione in sede ministeriale non è andato a buon fine. L’azienda intende proseguire il percorso intrapreso che porta ad un peggioramento sia delle condizioni di lavoro, sia della qualità del servizio.

Con la presente, le OOSS scriventi, che rivendicano la necessità di un servizio postale pubblico che rappresenti un miglioramento della qualità della vita di cittadini e lavoratori,  proclamano lo sciopero delle prestazioni straordinarie e aggiuntive dal  01 agosto 2019 al 1 settembre 2019 ( le regioni Molise e Calabria terminano il 31 agosto 2019 mentre la provincia di Taranto decorre dal 26 agosto 2019) per tutto il personale dipendente di Poste italiane spa dell’intero territorio nazionale.

Si invita il datore di lavoro a dare tempestiva informazione sulla presente astensione a tutte le strutture coinvolte.

Distinti Saluti

 Cobas poste Cub poste Sicobas poste SLG Cub poste